Santa Lucia

Oggi 13 dicembre è Santa Lucia , il giorno più corto che ci sia!(in realtà il giorno più breve dell’anno è il 21 dicembre, solstizio d’inverno)  ed in molte città si organizzano fiere e mercatini per festeggiare.

Io personalmente mi sono chiesta chi fosse questa Santa, a parte la protettrice degli occhi e della vista (di me si è dimenticata visto che sono una mezza talpa ;-)), e così mi sono documentata…

La storia di Santa Lucia
Lucia nasce a Siracusa nel IV secolo. E’ una giovane donna di una buona famiglia, con il destino già scritto, quello di essere moglie e madre di un suo concittadino.
La mamma purtroppo si ammala gravemente e Lucia decide di recarsi in preghiera sulla tomba di Sant’Agata (a Catania), per invocarne la guarigione. Qui la Santa le appare e le chiede di dedicare la sua vita all’aiuto dei poveri e dei  deboli, predicendole il martirio.
Lucia una volta rientrata a Siracusa trova la mamma guarita. Decide così di rompere il fidanzamento, di andare tra i poveretti che stanno nelle catacombe, con una lampada alla testa, e di donare loro tutta la sua dote.
Il fidanzato si arrabbia e decide di vendicarsi, denunciando pubblicamente Lucia (sua mancata sposa) con l’accusa di essere cristiana. Quelli sono anni di persecuzione dei cristiani, sotto l’imperatore Diocleziano.
Lucia ammette e ribadisce la sua fede,  anche sotto tortura, affermando che la sua forza viene non dal corpo, ma dallo spirito.  Viene così condannata a morte.
Prima di morire riesce a ricevere l’Eucaristia e predice a Diocleziano la sua prossima morte e la cessazione delle persecuzioni entro breve. Entrambi i fatti si verificano nel giro di pochi anni.

La leggenda di Santa Lucia
La leggenda narra che un ragazzo si sia innamorato della giovane Lucia e che, abbagliato dalla bellezza dei suoi occhi, glieli abbia chiesti in regalo. Lucia acconsente e gli occhi miracolosamente le ricrescono ancora più belli di prima. Il ragazzo chiede in regalo anche questi, ma la giovane dopo aver rifiutato viene da lui uccisa con una coltellata al cuore.

Le tradizioni di Santa Lucia
In alcuni luoghi Santa Lucia viene festeggiata ed è paragonata a Babbo Natale.
In alcune regioni del nord Italia esiste una tradizione legata alla Santa, il 13 dicembre, giorno della sua morte. I bambini le scrivono una letterina, dicendo che sono stati buoni e bravi per tutto l’anno, e chiedendo in regalo dei doni. La sera prima preparano del cibo e delle carote sui davanzali delle finestre per la Santa e il suo asinello e poi vanno a letto, al loro risveglio trovano i doni richiesti o frutta, cioccolatini e quant’altro i genitori ritengano più opportuno.
In Svezia e in Danimarca è abitudine che la mattina del 13 dicembre la figlia primogenita si vesta con una tunica bianca e una sciarpa rossa in vita e, con il capo coronato da un intreccio di rami verde e sette candeline, porti caffè, latte e dolci ai famigliari ancora a letto, accompagnata dalle sorelle più piccolo vestite con tunica e cintura bianche.

A San Benedetto del Tronto c’è un quartiere dedicato a Santa Lucia e tradizionalmente c’è fiera per le vie del centro dove è possibile trovare tante bancarelle per gli acquisti natalizi.

Credo che racconterò questa storia a Maria Vittoria (quando sarà un po’ più grandicella da capire) e magari la coinvolgerò facendole colorare dei disegni a tema… Se voi volete tenere impegnati i vostri cuccioli in questi giorni potete approfittare di questa storia e giù di disegni e colori….

Santa Lucia

Annunci

4 thoughts on “Santa Lucia

Lascia un Commento o clicca su Replica se vuoi rispondere a un commento precedente

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...