Imparo a pescare – Il racconto di Barbara e Diego

Come alcuni di voi sapranno lo scorso week end si è svolto un corso di pesca gratuito rivolto ai bambini dai 6 in su.

Tra i partecipanti c’erano il piccolo Diego e i suoi genitori Barbara e Giovanni.

L’iniziativa è molto piaciuta e ci tenevano a farci sapere come è andata. Lascio quindi a loro la parola.

E sì, proprio una bella iniziativa quella organizzata lo scorso fine settimana dall’APSD (Associazione Pesca Sportiva e Dilettantistica) di San Benedetto del Tronto insieme all’Associazione no profit “Amici della Sentina”.
L’iniziativa ” Imparo a pescare” era rivolta a bambini e ragazzi dai 6 anni in su, ma mio figlio, pur non avendo ancora compiuto 6 anni, ha potuto partecipare comunque e ne sono stata felice.
Sabato 31 c’è stato il primo incontro alla sede degli “Amici della Sentina” dove ai bambini è stata fatta conoscere a grandi linee la Sentina e i suoi “abitanti”, poi Lorenzo e Zefferino dell’APSD hanno illustrato ai ragazzi i vari tipi di pesce che si possono trovare lungo la costa di San Benedetto del Tronto e non solo.
Alla fine della lezione i ragazzi erano entusiasti e mio figlio Diego mi ha ripetuto in continuazione “mamma ma quando ci portano a pescare?” e io gli ho detto che il giorno dopo ci saremmo andati… lui voleva andare subito però 😉 . Prima di andare via ai ragazzi sono state consegnate le canne da pesca, un libro e dvd sul mare e i suoi abitanti, cappellino e maglietta… erano pronti per la pesca! Poi non è mancato anche un graditissimo e ricco buffet che i ragazzi e anche noi genitori abbiamo apprezzato tanto 😀 .
Domenica 1 aprile ci siamo ritrovati tutti al molo sud di San Benedetto del Tronto alle ore 15 e nonostante il vento forte i ragazzi hanno potuto cimentarsi nella pesca… Gli istruttori hanno preparato le canne da pesca a tutti i bimbi e chi prima e chi dopo tutti sono riusciti a pescare almeno un pescolino…sapientemente ributtato in mare.
Anche Diego ha pescato qualche pesce e vedere i suoi occhi così sorpresi di esserci riuscito è stato emozionante.
Alla fine della pesca i ragazzi hanno anche ricevuto il diploma di pescatore con tanto di foto di gruppo.
Quest’iniziativa a me è piaciuta davvero tanto perchè, oltre a far avvicinare i ragazzi al mondo della pesca e alla natura in genere, a me ha colpito molto la dedizione e la pazienza che gli istruttori hanno dedicato ai ragazzi in ogni momento delle due giornate.
Ringrazio di cuore tutti gli organizzatori di questa bella manifestazione per l’entusiasmo e la voglia di fare che hanno trasmesso a questi “piccoli grandi pescatori” e spero davvero tanto che l’anno prossimo ci sia di nuovo l’occasione per altri bambini di cimentarsi nella pesca.
Non posso che ringraziare Barbara della sua testimonianza che di certo sarà utile ai genitori che hanno avuto modo di conoscere questa iniziativa dell’APSD e degli Amici della Sentina.

Lascia un Commento o clicca su Replica se vuoi rispondere a un commento precedente

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.