La coppetta mestruale

Oggi voglio parlarvi della coppetta mestruale. Alcune di voi sono sicura sanno già cosa sia, altre no… ignorano… come me, mesi e mesi fa 😉 .

Io la prima volta che l’ho vista, ho storto il naso e mi sono detta: Io, sta roba, MAI!

E invece eccomi qui a parlarvene perché alla fine l’ho provata e ora non la mollo più!

Ma cosa è la coppetta mestruale? E’ un contenitore che viene utilizzato per raccogliere il sangue delle mestruazioni… ah, ovviamente va inserita in vagina.

Come si usa? Premetto che ogni coppetta è accompagnata da “un libretto di istruzioni” che spiega passo passo come inserirla ed estrarla e che dà indicazioni su pulizia, manutenzione e risoluzione problemi ;-). Come per molte altre cose sarà con l’esperienza che troveremo facilità nelle varie operazioni di utilizzo. In linea di massima comunque si procede così: lavarsi sempre le mani prima di maneggiarla, inserirla dopo aver trovato una posizione comoda, svuotarla ogni tot ore (dipende dalla coppetta e dall’intensità del vostro flusso), lavarla con acqua calda, reinserirla. A fine ciclo mestruale far bollire o sterilizzare la coppetta e ripetere prima di utilizzarla nuovamente.

Ecco una foto delle tante coppette che si trovano in commercio così potete meglio capire di cosa sto parlando

Coppetta_02

Di seguito vi elenco una serie di motivi per i quali sarebbe da usare, ovviamente molti di questi mi hanno convinta a provarla:

  1. E’ sicura: è fatta in silicone medico anallergenico, senza lattice e non contiene sostanze chimiche nocive
  2. E’ comoda: una volta inserita non si sente ed è ideale per le donne attive, infatti è possibile correre, nuotare, ballare e praticare qualsiasi attività
  3. E’ facile da pulire (basta sciacquarla ogni volta che si vuota e “sterilizzarla” tra un ciclo e l’altro)
  4. E’ riutilizzabile, se tenuta bene, per 5/10 anni
  5. E’ possibile usarla per tutta la notte
  6. Libera da cattivo odore e irritazioni

Inoltre rispetto agli assorbenti tradizionali:

  1. Coppetta_03E’ economica: il suo prezzo varia dai 15 € ai 35 € (on line se ne trovano tantissime marche e di svariati prezzi) e può essere usata per anni, mentre di assorbenti se ne devono usare anche più di 20 per ogni ciclo (fate poi voi il conto in base agli assorbenti che usate)
  2. E’ ecologica: si butta dopo 5/10 anni a seconda del modello e di come viene tenuta, mentre di assorbenti è stato calcolato che in una vita la donna ne getterà 12.000 e con tempi di smaltimento lunghissimi…
  3. E’ fatta con materiali sicuri: a differenza degli assorbenti tradizionali non provoca irritazioni

Per finire elenco un po’ di cose da sapere:

  1. Non è possibile avere rapporti sessuali completi mentre si indossa la coppetta, non è un anticoncezionale
  2. I primi tempi occorre prendere un po’ di pratica per riuscire ad inserirla bene, ma dalla mia esperienza posso dire che se si riesce a stare rilassate la coppetta praticamente si posiziona da sola
  3. Si trovano diverse misure in base all’età e se si ha partorito
  4. Va vuotata ogni tot ore a seconda del flusso e della coppetta (la mia per esempio posso tenerla per 12 ore consecutive)
  5. Va sterilizzata tra un ciclo e l’altro e va maneggiata con le mani pulite
  6. Potrebbe capitare di dimenticarla tanto è comoda 🙂

Coppetta_00

Nei giorni scorsi ho scoperto questo blog http://cantucciodiyersinia.blogspot.it/ di una ostetrica, Violeta, e lì ho trovato dei post molto interessanti ed utili che vi segnalo:

Per chi ha bisogno di aiuto nella scelta o nell’uso segnalo:

Vi lascio il link del video della Littizzetto che ne parla… come sempre risate assicurate anche se da come ne parla si capisce che non la usa, ma l’importante è parlarne 😉 http://www.youtube.com/watch?v=tTuUy_aVl4Y

Spero di esservi stata utile e soprattutto di aver incuriosito tante di voi a tal punto da volerla provare 🙂 Vedrete poi che bello andare al supermercato e non doversi più soffermare davanti agli scaffali degli assorbenti… vi sentirete un po’ privilegiate e soprattutto libere!

Leggi anche:

  1. Da mamma a mamma
  2. Numeri utili
  3. Convenzioni

 

Annunci

10 thoughts on “La coppetta mestruale

  1. x fortuna che oggi mi sono soffermata a leggere guardavo l’immagine ma non ho mai letto l’articolo….cavolo interessante….io sto sempre con la paura di non essere macchiata sui vestiti ….dove si tronano da comprare?

    Mi piace

  2. ciao!! sn diventata mamma il 14 agosto e proprio ieri è ritornato il ciclio ed ho subito pensato “eccolo ke noia!!” e poi oggi la novità della coppetta…..sembra interessante. una piccola curiosità…ma nn è impressionante la vista di quel sangue tutto assieme? e nn c’è pericolo ke scoli o ke so….si senta odori sgradevoli? proprio nn mi rendo conto…e come si capisce quale è più adatta a noi?? grz Lully

    Mi piace

    • Ciao e augurissimi per il lieto evento!!! Spero sia andato tutto bene! Posso chiederti se maschietto o femminuccia? Per quanto riguarda la coppetta posso dirti che non ci sono pericoli che scoli, come dici tu, a meno che non venga inserita male… io per esempio uso sempre il salvaslip e quando vedo una goccina di sangue capisco che è arrivato il momento di svuotarla… per i cattivi odori vai tranquilla, non si sentono a differenza del classico assorbente… Il discorso del sangue visto tutto insieme è soggettivo… a me per esempio non da fastidio 🙂
      Per capire quale possa essere la più adatta puoi seguire i link degli articoli dell’ostetrica Violeta citati sul post o se hai facebook chiedere consiglio alle altre ragazze che usano la coppetta in uno dei gruppi che ho indicato… c’è poi il forum del sito “la coppetta mestruale” anche lì puoi trovare aiuto…
      Posso dirti prova perchè non te ne pentirai 😉 Buona ricerca!

      Mi piace

      • si si ho letto un pò…..magari proverò….dovrò vedere bn quale sia la migliore x me! 🙂 cmq sn diventata mamma di un bel bimbo. 😀 TC d’urgenza a 37+1 ma è andato tt bn! a presto. ciao ciao

        Mi piace

  3. L’ho scoperta due anni fa da una signora che gestiva un negozio di accessori per mamme e bambini e me l’ha consigliata con molto entusiasmo. Lì per lì c’era un po’ la perplessità ed il timore verso questa coppetta mestruale ma ho voluto assolutamente fare il tentativo per eliminare gli assorbenti interni e devo dire che fin da subito sono rimasta molto ma molto soddisfatta e tutt’ora la uso

    Liked by 1 persona

Lascia un Commento o clicca su Replica se vuoi rispondere a un commento precedente

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...