Bonus Bebè 2014 – 2015 – E’ possibile fare richiesta

Dopo mesi di attesa finalmente lo scorso 11 dicembre è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale “Contributo per l’acquisto dei servizi per l’infanzia” e l’INPS di conseguenza ha aperto il bando.

Anche quest’anno i tempi per farne richiesta sono ristretti. La domanda va presentata entro il 31 dicembre 2014.

Riporto di seguito le principali informazioni e novità per il biennio 2014 – 2015:

  • Cosa è il Bonus bebè? Un aiuto economico per pagare la baby sitter o l’asilo nido
  • A quanto ammonta? A 600 € mensili (prima erano 300 €). Le lavoratrici dipendenti possono usufruire del bonus per massimo 6 mesi, mentre le lavoratrici autonome o parasubordinate per 3 mesi o comunque per massimo 1800,00 €
  • Chi può usufruirne? Le lavoratrici già mamme e quelle in dolce attesa e da quest’anno anche le mamme lavoratrici del pubblico impiego.
  • Cosa comporta la richiesta del bonus? Una riduzione del periodo di congedo parentale.
  • Come farne richiesta? Le mamme lavoratrici devono farne richiesta entro 11 mesi dalla fine della maternità obbligatoria e in alternativa al congedo parentale o parte di esso. Le mamme in dolce attesa possono farne richiesta se la data presunta del parto è fissata entro 4 mesi dalla scadenza del bando. Una volta pubblicato il bando, la domanda va presentata on line sul sito dell’INPS www.inps.it. Passati 15 giorni dalla scadenza del bando, l’INPS pubblicherà la graduatoria.
  • Il bando – cliccando sul link di seguito potete leggere il bando, le istruzioni e accedere all’area per fare domanda http://www.inps.it/portale/default.aspx?iMenu=1&itemDir=10094
  • Entro quando presentare la domanda? Entro il 31 dicembre di ogni anno (2014 e 2015).

Di seguito trovate il decreto ministeriale www.gazzettaufficiale.it

Leggi anche:

  1. Bonus bebè 2013 – 2015 : cosa è, a chi spetta e come richiederlo.
  2. Bonus Bebè: le novità per il 2014
  3. Bonus luce, acqua e gas
Annunci

5 thoughts on “Bonus Bebè 2014 – 2015 – E’ possibile fare richiesta

  1. Pingback: Bonus gas, elettricità, acqua | MammeSBT - Le Mamme del Piceno - Il portale per le mamme e i papà del Piceno

Lascia un Commento o clicca su Replica se vuoi rispondere a un commento precedente

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...