Angiomi che fare? – Le esperienze delle mamme

Di seguito riporto la domanda di una mamma lettrice del blog e le risposte che hanno dato le mamme sul profilo personale e sulla pagina FB delle Mamme del Piceno.

Riporto tutto in questo articolo sperando che sia di aiuto. Chiunque voglia commentare o aggiungere suggerimenti in fondo al post è il benvenuto!

Domanda: “Ciao io ho la mia bimba di 5 mesi che ha tre angiomi, uno in particolare sul labbro è quello che, pur nella maggior parte dei casi innocui, mi preoccupa un po’ di più in via della crescita. C’è qualche mamma che ha riscontrato problemi con questo angiomi nella crescita dei loro figli?”

Risposte delle mamme:

  1. angiom_damammaamammaElena: Il mio lo aveva sulla palpebra superiore sia il pediatra che il dermatologo mi assicurarono che col crescere sarebbero spariti. Così è stato. 
  2. Simona: Mio figlio ne aveva uno sulla nuca,sembrava enorme perché lui era piccolissimo, poi crescendo le proporzioni si sono ristabilite ed ora che ha 3 anni quasi nn si vede più!
  3. Francesca: Mia figlia è nata con angioma sulla schiena che è sparito col tempo, proprio come mi disse la pediatra
  4. Simona P.: Le consiglio di monitorare l’angioma nel tempo visto la tenera età del bambino. Normalmente tendono a regredire. Se l’estensione è interna al labbro o in corrispondenza della commissura labiale in ogni caso le indicazioni sono di non mordersi e evitare traumatismi gli angiomi sanguinano con facilità. Se da grande rimarrà il trattamento chirurgico d’elezione è il laser semplice e indolore spesso le competenze sono divise tra odontoiatra e dermatologo. Cordialità
  5. Serafina: Mio figlio è nato con un angioma sulla tempia che è cresciuto fino agli 8 mesi….poi col tempo si è asciugato fino a quasi scomparire….quello che è rimasto si può togliere con il laser ma in età adulta. 
  6. Simona P.Mi scuso per l’errore ma solo sul labbro le competenze sono odontoiatriche !
  7. Isabella: L’angioma non è solo un problema estetico deve essere comunque monitorato anche a distanza di anni. Anche se la macchia scompare… Potrebbe lavorare sotto…sempre meglio tenerlo sotto controllo dal dermatologo
  8. Francesca: Mia figlia lo aveva sul naso e pure bello evidente, la pediatra mi consigliò di fare un controllo dal dottor Calista che lavorava al Bufalini di Cesena e che visitava a Castel di Lama. Lui disse che sarebbe scomparso prima dell’età scolare e infatti lei ha 5 anni e mezzo e quasi non si vede più

Vi consiglio la lettura di una nota relativa agli angiomi su www.uppa.it

Altri consigli delle mamme li trovate nella pagina DA MAMMA A MAMMA

Annunci

2 thoughts on “Angiomi che fare? – Le esperienze delle mamme

Lascia un Commento o clicca su Replica se vuoi rispondere a un commento precedente

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...