Una cintura per partorire in sicurezza?

OggiScienza

1171788641_7b8576793d_z
GRAVIDANZA E DINTORNI – Una cintura per partorire in sicurezza: una fascia addominale gonfiabile in grado di esercitare una pressione controllata sul fondo dell’utero per accompagnare e aiutare le contrazioni della fase espulsiva. Si chiama Baby-Birth e, insieme alla proposta dell’utilizzo dell’ecografia intrapartum (cioè in travaglio), è al centro di un disegno di legge “per l’incremento del livello di sicurezza del parto naturale”, firmato dal senatore Aldo di Biagio e dalla deputata Paola Binetti (entrambi di Area popolare NCD-UDC) e assegnato nei giorni scorsi alla Commissione Igiene e sanità del Senato. Ddl a sua volta al centro di attacchi e polemiche da parte di una gran varietà di esponenti del mondo della nascita e della salute perinatale. A partire dalle principali società scientifiche del settore – Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo), Associazione ostetrici ginecologi ospedalieri italiani (Aogoi), Associazione ginecologi universitari italiani (Agui) e Federazione nazionale collegi ostetriche…

View original post 2.577 altre parole

Annunci

Lascia un Commento o clicca su Replica se vuoi rispondere a un commento precedente

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...