Cinema in giardino – Grottammare (AP)

 
Cinema in giardino 2016_ grottammareOgni anno non manchiamo di approfittare della bella opportunità di vedere un bel film o un cartone al cinema all’aperto che si allestisce presso il giardino del Comune di Grottammare a cura del Cinema Margherita di Cupra Marittima.
Vi segnalo quindi con piacere il programma di questa estate che va l 29 giugno al 31 agosto 2016.

Per conoscere la programmazione dettagliata cliccare sull’immagine o cliccare qui

Il programma prevede una selezione delle più importanti pellicole della stagione e alcune interessanti anteprime. Tra queste vi segnalo le più interessanti secondo il mio modesto punto di vista🙂
  • 29 giugno a Grottammare – BENVENUTI..MA NON TROPPO di Alexandra Leclère INGRESSO GRATUITO – Durante un inverno molto rigido, il governo francese emana un decreto con il quale obbliga i cittadini con gli alloggi più ampi ad accogliere nelle loro case i concittadini in situazione precaria. Ciò porterà il panico in ogni piano di un lussuoso palazzo della capitale.
  • 30 giugno a Grottammare – ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO di James Bobin – Alice Kingsleigh (Mia Wasikowska) ha trascorso gli ultimi anni seguendo le impronte paterne e navigando per il mare aperto. Al suo rientro a Londra, si ritrova ad attraversare uno specchio magico che la riporta nel Sottomondo dove incontra nuovamente i suoi amici il Bianconiglio, il Brucaliffo, lo Stregatto e il Cappellaio Matto (Johnny Depp) che sembra non essere più in sé. Il Cappellaio ha perso la sua Moltezza, così Mirana (Anne Hathaway) manda Alice alla ricerca della Chronosphere, un oggetto metallico dalla forma sferica custodito nella stanza del Grand Clock che regola il trascorrere del tempo. Tornando indietro nel tempo, incontra amici – e nemici – in diversi momenti della loro vita e inizia una pericolosa corsa per salvare il Cappellaio prima dello scadere del tempo.
  • 1 luglio a Grottammare – IL CASO SPOTLIGHT di Tom McCarthy – La storia del team di giornalisti investigativi del Boston Globe, soprannominato Spotlight, che nel 2002 ha sconvolto la città con le sue rivelazioni sulla copertura sistematica da parte della Chiesa cattolica degli abusi sessuali commessi su minori da oltre 70 sacerdoti locali, in un’inchiesta premiata col premio Pulitzer. Quando il neodirettore Marty Baron arriva da Miami per dirigere il Globe nell’estate del 2001, per prima cosa incarica il team Spotlight di indagare sulla notizia di cronaca di un prete locale accusato di aver abusato sessualmente di decine di giovani parrocchiani nel corso di trent’anni. Consapevoli dei rischi cui vanno incontro mettendosi contro un’istituzione com la Chiesa cattolica a Boston, il caporedattore del team Spotlight, Walter “Robby” Robinson, i cronisti Sacha Pfeiffer e Michael Rezendes e lo specialista in ricerche informatiche Matt Carroll cominciano a indagare sul caso.
  • 7 luglio a Grottammare – PELE’ di Jeff Zimbalist, Michael Zimbalist- PELÉ racconta l’incredibile storia vera del leggendario giocatore di calcio che da semplice ragazzo di strada raggiunse la gloria, appena diciasettenne, trascinando la nazionale brasiliana alla vittoria del suo primo mondiale nel 1958 e diventando poi il più grande calciatore di tutti i tempi vincendo altre due Coppe del Mondo. Nato in povertà, affrontando un’infanzia difficile, Pelé ha usato il suo stile di gioco poco ortodosso e il suo spirito indomabile per superare ogni tipo di ostacolo e raggiungere la grandezza che ha ispirato un intero Paese, cambiandolo per sempre.
  • 13 luglio a Cupra Marittima – MA MA TUTTO ANDRA’ BENE di Julio Medem – Magda è un’insegnante che ha da poco perso il lavoro e a cui viene diagnosticato per ben due volte un cancro al seno. La prima volta il cancro è curabile, la seconda il verdetto non lascia scampo: il cancro è tornato e non è più curabile. La vicenda si svolge nella crisi economica e nell’anno in cui la Spagna è Campione d’Europa. Magda decide di affrontare la sua situazione con più leggerezza possibile, traendo la propria forza dai suoi affetti più cari: il figlio di 10 anni che è considerato una promessa del calcio, un ginecologo che ama cantare e un uomo – che ha perso da poco la moglie e la figlia – che entra improvvisamente a fare parte della vita della donna. Magda crede fermamente nella filosofia del “qui e ora”, non ha importanza cosa potrebbe trovare ad attenderla in un aldilà, Magda è decisa a vivere la sua vita con tutta la gioia possibile, e questo suo atteggiamento finisce per contagiare anche chi le sta vicino. Magda decide di sfidare apertamente il suo destino quando scopre di essere incinta nonostante le restino pochi mesi di vita da vivere.
  • 14 luglio a Grottammare – ZOOTROPOLIS Cartoon Disney – La moderna metropoli di Zootropolis è una città diversa da qualsiasi altra. Composta da quartieri differenti come l’elegante Sahara Square e la gelida Tundratown, accoglie animali di ogni tipo. Dal gigantesco elefante al minuscolo toporagno, a Zootropolis tutti vivono insieme serenamente, a prescindere dalla razza a cui appartengono. Ma al suo arrivo in città, la simpatica e gentile agente Judy Hopps, scopre che la vita di una coniglietta all’interno di un corpo di polizia dominato da animali grandi e grossi, non è affatto facile. Decisa comunque a dimostrare il suo valore, Judy si lancia nella risoluzione di un caso misterioso per cui dovrà lavorare al fianco di una volpe loquace e truffaldina di nome Nick Wilde
  • 21 luglio a Grottammare – IL PICCOLO PRINCIPE Cartoon – Da Mark Osborne arriva l’adattamento cinematografico, per la prima volta animato, del capolavoro di Antoine de Saint-Exupéry, “Il piccolo principe”. Al centro della storia c’è la bambina, che sua madre sta preparando per il mondo molto adulto in cui vivono – solo per essere interrotta dal suo eccentrico, buon vicino di casa, l’Aviatore, che introduce la sua nuova amica in un mondo straordinario in cui tutto è possibile. Un mondo che lui stesso ha cominciato a conoscere molto tempo fa grazie al Piccolo Principe. Qui comincia un viaggio magico ed emozionante della bambina nella sua immaginazione e nell’universo del Piccolo Principe.
  • 22 luglio a Grottammare – JULIETA di Almodovar – Julieta, una professoressa di cinquantacinque anni, cerca di spiegare, scrivendo, a sua figlia Antia tutto ciò che ha messo a tacere nel corso degli ultimi trent’anni, dal momento cioè del suo concepimento. Al termine della scrittura non sa però dove inviare la sua confessione. Sua figlia l’ha lasciata appena diciottenne, e negli ultimi dodici anni Julieta non ha più avuto sue notizie. L’ha cercata con tutti i mezzi in suo potere, ma la ricerca conferma che Antia è ormai una perfetta sconosciuta.
  • 24 luglio a Grottammare – ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO di James Bobin (USA, 108’, 2016) – Alice Kingsleigh (Mia Wasikowska) ha trascorso gli ultimi anni seguendo le impronte paterne e navigando per il mare aperto. Al suo rientro a Londra, si ritrova ad attraversare uno specchio magico che la riporta nel Sottomondo dove incontra nuovamente i suoi amici il Bianconiglio, il Brucaliffo, lo Stregatto e il Cappellaio Matto (Johnny Depp) che sembra non essere più in sé.
  • 25 luglio a Grottammare – ZOOTROPOLIS di Byron Howard – Jared Bush – Rich Moore USA, 108’, 2016) – La moderna metropoli di Zootropolis è una città diversa da qualsiasi altra. Composta da quartieri differenti come l’elegante Sahara Square e la gelida Tundratown, accoglie animali di ogni tipo. Dal gigantesco elefante al minuscolo toporagno, a Zootropolis tutti vivono insieme serenamente, a prescindere dalla razza a cui appartengono.
  • 27 luglio a Grottammare – QUO VADO di Gennaro Nunziante (ITA, 83’, 2016) – Il tema è un uomo, che sono sempre io, Checco, l’ultimo fortunato che ha il posto pubblico fisso, inamovibile, finché arriva la riforma e viene messo in mobilità. Racconto l’odissea di quest’uomo che pur di non lasciare il suo posto fisso è disposto ad andare sino in Norvegia.
  • 28 luglio a Grottammare – ANGRY BIRDS – IL FILM di Clay Kaytis, Fergal Reilly (USA, 97’, 2016) – La storia ci porta su un’isola popolata da volatili quasi tutti felici, anche se incapaci di volare. In questo paradiso, Red, un uccello con problemi di controllo della rabbia, il velocissimo Chuck e l’esplosivo Bomb, sono sempre stati emarginati.
  • 4 agosto a Grottammare – THE LEGEND OF TARZAN di David Yates (USA, 109’, 2016) – Sono trascorsi molti anni da quando l’uomo, una volta conosciuto come Tarzan (Al. Skarsgård) ha lasciato la giungla africana per tornare ad una vita imborghesita come John Clayton III, Lord Greystoke, con al suo fianco l’amata moglie Jane (M. Robbie)
  • 11 agosto a Grottammare – HEIDI di Alain Gsponer (SW, 111’, 2016) – Heidi è un’orfana che vive con suo nonno, in una piccola capanna di legno nelle Alpi svizzere. Insieme a Peter, essa custodisce le capre e conduce una vita spensierata. Ma un giorno la giovane è strappata dall’idillio alpino e portata a Francoforte, dove lei sarà ospitata nella famiglia di un uomo ricco, il signor Sese.
  • 12 agosto a Grottammare – LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT di Gabriele Mainetti (ITA, 112’, 2015) – Enzo Ceccotti, un pregiudicato di borgata, entra in contatto con una sostanza radioattiva. A causa di un incidente scopre di avere una forza sovraumana. Ombroso, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. Tutto cambia quando incontra Alessia
  • sabato 13 a Grottammare – PICCOLO PRINCIPE di Mark Osborne (FRA, 108’, 2015) – Un vecchio ed eccentrico aviatore e la sua nuova vicina di casa: una bambina molto matura trasferitasi nel quartiere insieme alla madre. Attraverso le pagine del diario dell’aviatore e i suoi disegni, la bambina scopre come molto tempo prima l’aviatore fosse precipitato in un deserto e vi avesse incontrato il Piccolo Principe, un enigmatico ragazzino giunto da un altro pianeta.
  • 16 agosto – L’ERA GLACIALE: IN ROTTA DI COLLISIONE di Galen T. Chu , Mike Thurmeier ANTEPRIMA – L’epico inseguimento della ghianda che continua a sfuggirgli porta Scrat nell’universo, dove mette accidentalmente in moto una serie di eventi cosmici che trasformeranno e minacceranno l’intero mondo glaciale in cui vive. GROTTAMMARE martedì 16 agosto ore 20,30-22,30 – CUPRA MARITTIMA martedì 16 agosto ore 18,30-21,30 – DAL 22/08 IL FILM SARA’ IN PROGRAMMA TUTTI I GIORNI TRA GROTTAMMARE E CUPRA

Inizio spettacoli: ore 21.30 salvo ove indicato diversamente

ingressi: € 5,50 interi, € 4,50 ridotti

Le pellicole saranno proiettate nell’accogliente cornice del Giardino Comunale a Grottammare o a Cupra Marittima presso il Cinema Margherita. In caso di pioggia le proiezioni previste a Grottammare avverranno presso il Cinema Margherita (dietro la chiesa di San Basso).

Il programma potrebbe subire variazioni.

Per informazioni
Telefono: 0735778983
http://www.cinemamargherita.com

Fonte: www.cinemamargherita.com

Lascia un Commento o clicca su Replica se vuoi rispondere a un commento precedente

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...