Si riaccendono le “Fòchere” – Domenica 9 dicembre a San Benedetto del Tronto

Secondo la tradizione la prima volta in cui si accesero le “fochere” (falò, fuochi) fu quando, nel 1294, si volle rischiarare il cammino degli angeli che, volando nella notte, stavano portando la Santa Casa in volo verso Loreto. Da allora continua la tradizione, e la notte del 9 dicembre si accendono sempre le “fochere” (fatte di fascine di materiale recuperato e accumulato nei giorni precedenti) per ricordare quell’avvenimento. Mentre il fuoco arde le persone recitano il rosario, mangiano, bevono, ballano e cantano intorno al falò.

Il Comune di San Benedetto del Tronto per mantenere vive queste antiche tradizioni propone il tour in autobus per visitarle. L’iniziativa, “Reppeccème le fòchere”, organizzata d’intesa con i Comitati di quartiere, le Parrocchie e alcune associazioni cittadine, prevede infatti un servizio di bus navetta gratuito che accompagnerà i cittadini interessati a rivivere questa tradizione a visitare le varie fochere che si accenderanno in città e a vivere i momenti di festa conviviale che si svolgono attorno ai falò.

Dalle 20,30 alle 23,30 di domenica 9 dicembre 2018 bus navetta gratuiti collegheranno, con frequenza ogni mezz’ora circa, i punti della città dove si accenderanno le fochere:

  • San Filippo Neri – PIAZZA SAN FILIPPO NERI A cura della Parrocchia
  • Paese Alto – PARCO VIA SAFFI – A cura dell’associazione La Rocca e del Comitato di quartiere
  • Ponterotto – CAMPETTO PARROCCHIALE VIA MANARA – A cura della parrocchia Madonna del Suffragio
  • Sant’Antonio – AREA TRA LE VIE TOSCANA E DE GASPERI (dietro mercatino rionale) – A cura dell’associazione Antoniana Eventi in collaborazione con il Comitato di quartiere e l’associazione Rialto Croce
  • Albula Centro – AREA EX GALOPPATOIO – A cura del movimento Fides Vita e del Comitato di quartiere
  • Marina di Sotto – AREA ANTISTANTE CHIESA S. PIO X – A cura del Comitato di quartiere e della Parrocchia
  • Mare – Porto d’Ascoli Centro – Ragnola – Sentina – VIA DEL CACCIATORE – A cura delle Parrocchie Cristo Re e Sacra Famiglia e dei Comitati di quartiere Mare, Porto d’Ascoli Centro, Ragnola e Sentina
  • Agraria – VIA VAL CUVIA (a nord di piazzale Sandro Pertini) – A cura della parrocchia della SS. Annunziata

Sarà dunque possibile iniziare il giro da uno qualsiasi di questi punti, godersi un po’ la situazione, poi attendere la navetta per dirigersi verso la “fochera” successiva fino al ritorno al punto di partenza.

Reppecceme le fochere 2018_sbt

Fonte: www.comunesbt.it

Lascia un Commento o clicca su Replica se vuoi rispondere a un commento precedente

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.